Home Strategia e organizzazione Piani d’azione, abbiamo cambiato tutto!

Piani d’azione, abbiamo cambiato tutto!

1
Piani d'azione

Piani d’azione, al via il cambiamento. Ogni area aziendale è presidiata da un piano d’azione specifico.

Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti.” 

Charles Robert Darwin

E’ proprio vero, essere pronti ai cambiamenti e superarli positivamente ci rende più forti in quanto l’evoluzione è un processo inarrestabile che spesso coglie impreparato chi non ha la capacità di guardare al di là del proprio naso…

Consapevoli del fatto che il cambiamento va gestito e non subito,  anche noi di AAC Consulting abbiamo deciso di rivisitare sia in veste grafica ma soprattutto in chiave organizzativa e operativa le nostre strategie di azione che da oggi si chiameranno Piani d’azione.

Per strutturare al meglio la nostra proposta ci siamo interrogati su quelli che sono i temi chiave del Governo e della continuità d’impresa, analizzando anche quello che accade ogni giorno durante i nostri interventi in aziende.

Ci siamo chiesti: Di cosa hanno realmente bisogno le Imprese quando si rivolgono ad una risorsa esterna? Quando e perché è opportuno rivolgersi ad una risorsa esterna ? Quali sono le competenze che molto spesso fanno fatica a reperire al loro interno? “

Rispondendo a queste domande ed incrociando le risposte con l’expertise dei nostri “Consiglieri d’Impresa”, sono nati 6 Piani d’Azione specifici per ogni area della Governance aziendale.

 

Piani d'azione
Immagine grafica dei Piani d’Azione AAC Consulting

 

 

Piano d’azione: l’organizzazione nella 4° Rivoluzione Industriale

A proposito di cambiamenti, quelli portati da Industry 4.0 sono rilevanti.

Inevitabile che il nostro primo piano d’azione si focalizzasse su quelle che sono e saranno sempre più le trasformazioni organizzative delle aziende nella nuova era industriale.

Già oggi e sempre più nei prossimi anni, le Organizzazioni che vorranno crescere ed avere continuità nei risultati, dovranno per forza di cosa fare i conti con questa Quarta Rivoluzione. Soprattutto dovranno essere pronte ad implementare l’Internet of things all’interno dei propri processi produttivi ed organizzativi.Piani d'azione

L’Internet delle cose (IoT)  significa per esempio; avere a disposizione robot interconnessi e collaborativi, stampanti 3D connesse a software di sviluppo digitale o ancora simulazione tra macchine per ottimizzare i processi. Si parlerà sempre di più di sicurezza dei dati  e della loro ottimizzazione ed analisi, anche perché le aziende hanno  milioni di dati ed informazioni che poi non sono sfruttati al meglio.

Il  piano d’azione che riguarda l’Organizzazione comprende tutta una serie di strumenti per aiutare, in particolar modo le PMI, ad attraversare indenni la corrente rivoluzionaria della digitalizzazione e dell’innovazione. Anzi ancora meglio, con questo piano vogliamo che le aziende sfruttino al meglio le opportunità di Industry 4.0 per poter crescere e competere in un mercato sempre più difficile ma stimolante.

Il Capitale Umano, il motore di ogni Aziendapiani d'azione

Noi di AAC Consulting abbiamo da sempre riservato un ruolo speciale alla valorizzazione e allo sviluppo delle Risorse Umane, il vero motore delle Aziende. Molteplici sono i percorsi formativi ad esse dedicate, a partire dal Team Building, la Leadership al corso sulla Gestione dell’aggressività sino al Processo di delega ed altro ancora. In affiancamento e completamento a questo importante Piano d’azione che lavora essenzialmente sulla parte emotiva e cognitiva delle Risorse Umane, oggi presentiamo un nuovo strumento, l’HR Operating.

HR Operating. Sistemi e tecniche per HR Manager e HR Office 

Piani d'azione

AAC Consulting ha nel proprio team figure professionali ben specifiche che hanno maturato un’esperienza decennale in aziende, anche di notevoli dimensioni, ed hanno sviluppato capacità operative e manageriali nell’ambito della gestione delle Risorse Umane. Di conseguenza sono in grado di affrontare tutta una serie di tematiche quali:

  • Analisi delle strutture organizzative aziendali e analisi delle competenze professionali richieste;
  • Definizione del budget costo del lavoro, monitoraggio ed individuazione delle cause di scostamento;
  • Piani operativi e Politiche di formazione e sviluppo delle risorse;
  • Politiche retributive e sistemi incentivanti del personale;

In poche parole vogliamo completare il cerchio che riguarda le Risorse Umane, mettendo al servizio delle Imprese un esperto pratico che possa supportare l’HR Manager o l’HR Office interni con competenze che troppo spesso le aziende, in particolar modo le PMI, faticano a trovare o a costruire. Questa risorsa esperta ed operativa saprà fondersi a perfezione nel complesso equilibrio interno di un’organizzazione e saprà dare un contributo fondamentale ad un’area da sempre delicata e strategica.

Le novità dei nostri Piani d’azione non finiscono qui e nei prossimi articoli approfondiremo gli altri temi che per importanza si meritano uno spazio di approfondimento tutto loro.

Quello che volevamo sottolineare con questa nuova immagine e questa nuova struttura operativa è la dinamicità, la flessibilità e la possibilità di personalizzazione dei nostri Piani d’azione.

Tutto questo per consentirci di essere ancora più efficaci e tempestivi nell’accogliere e proporre soluzioni tangibili alle problematiche dei nostri clienti, parlando la loro stessa lingua e ponendoci al loro fianco !

E a proposito di cambiamento…

Non puoi scoprire nuovi oceani fino a quando non hai il coraggio di perdere di vista la spiaggia”

Alla prossima !

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Un buon inizio? Avere un’organizzazione vincente!

“Definiamo gli obiettivi, la struttura organizzativa migliore per raggiungerli e tro…